Ho perduto la Tremontana…

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Giulio_Tremonti.jpg

Giulio Tremonti

Inventa quello che vuoi
per farci ridere un po’
inventa pure dicci,dicci perche’.
Quello che adesso diro’ per farvi ridere un po’
non e’ invenzione ma e’ la verita’.

Da quando il giorno non e’ piu’ il giorno,
da quando il sole non e’ piu’ sole
da quando l’alba si e’ fatta strana
ho perduto la tramontana.

Così esordiva una vecchia canzone di Antoine, e le parole sembrano molto adatte per commentare la sfuriata del ministro Tremonti contro le banche, colpevoli di non aver voluto “comprare” i bond (che bond non sono) messi a disposizione dallo stato…

Ma il Ministro non ha ragione di infuriarsi, così come le banche non hanno alcuna ragione sensata per utilizzare quei soldi. Di liquidi ne hanno a disposizione quanti ne vogliono, non è il denaro che manca, ma soprattutto è molto facile al momento accedere al credito, per esempio tramite un aumento di capitale o l’emissione di bond (questi si, veri) bancari, ad interesse molto ma molto più basso di quello richiesto da Tremonti per i suoi “bond”.

Dunque se le Banche possono trovare tutto il denaro che vogliono sul mercato, a prezzi che vanno dal 4% al 5%, perchè mai dovrebbero comprare denaro da Tremonti al prezzo di favore del 7.5% o più ?

“Le Banche continuano a fare soldi con la finanza…” lamenta Tremonti, perbacco che notiziona, chissà con cosa dovrebbero farli i soldi, vendendo arance?

Ah Ministro, attento, ho appena scoperto che gli idraulici continuano a far soldi con i tubi, e gli elettricisti con i cavi…..

Mi raccomando, una strigliata anche a loro…

By | 2016-10-19T09:38:17+00:00 ottobre 1st, 2009|Blog, Personale|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi